Scopi statutari - Il Collegio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scopi statutari

MENU

IL COLLEGIO persegue i seguenti scopi:



  • a)  ricercare, studiare, divulgare iniziative legislative ed azioni di sindacato parlamentare finalizzate agli interessi collettivi;


  • b) collaborare con i Ministeri, i Gruppi Parlamentari, gli Enti dello Stato ed i suoi Organi periferici, con Enti ed Associazioni culturali regionali, provinciali e locali, per il miglior conseguimento dei fini statutari;


  • c) contribuire a realizzare la crescita politica, civile, culturale ed economica degli associati e della comunità mediante: conferenze, dibattiti, pubblicazioni anche periodiche, attività radiofoniche e/o televisive, interscambi culturali; iniziative, nel rispetto della legge vigente, incentivanti attività cooperativistiche, mutualistiche, economico-finanziarie, a sostegno delle necessità di vita, lavoro e produzione degli associati, mediante interventi diretti e/o collaborazioni con professionisti, Associazioni, Enti, Istituti operanti nel settore; studi di fattibilità e assistenza nel rispetto della normativa vigente nei settori aziendali e/o societari afferenti le relazioni esterne, i processi organizzativi, produttivi, economico-finanziari e di pubblicità e marketing;



  • e) promuovere seminari di studio per l’approfondimento delle tematiche del mondo produttivo (imprenditoriale, sindacale e del lavoro), nonché corsi di qualificazione e di specializzazione per facilitare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, ovvero, di riqualificazione e di aggiornamento per assecondare processi di riconversione industriale e per la salvaguardia dei posti di lavoro;


  • f) concedere nel quadro dei rapporti culturali internazionali:


  • premi, borse di studio e sussidi, a validità annua, a cittadini stranieri o apolidi nonché a cittadini italiani residenti all’estero o ivi dimoranti per motivi di lavoro temporanei e loro discendenti conviventi, i quali vengano in Italia a scopo di studio, di perfezionamento o di specializzazione o per effettuare ricerche di carattere scientifico e che verranno individuati a seguito di oggettiva valutazione dei curricula da parte del Consiglio di Amministrazione;


  • premi e sussidi a validità annua a cittadini italiani che si rechino all’estero a scopo di studio o di perfezionamento o di specializzazione o di ricerca e che verranno individuati a seguito di oggettiva valutazione dei curricula da parte del Consiglio di Amministrazione, ferma restando la possibilità di concessione di borse di studio per iniziative di altri enti pubblici o privati;


  • g) contribuire all’approfondimento dei rapporti con i Paesi dell'America latina, Europei e del bacino del Mediterraneo, mediante collaborazioni con organismi nazionali ed internazionali, con iniziative tendenti ad intensificare scambi culturali, turistici, commerciali, di ricerca e di studio;


  • h)  ridefinire il ruolo del libero professionista nella società attuale e promuovere iniziative di tutela;


  • i)  promuovere l’impegno e la partecipazione della Donna, con parità di diritti e di doveri rispetto agli uomini e con ruoli di reciproca complementarietà, nella Società moderna, responsabilizzandola nel compito di co-protagonista dello sviluppo culturale e sociale;


  • l) partecipare e collaborare ad attività benemerite;


  • m) concorrere, con opportune iniziative, a porre in evidenza le peculiarità storiche, politiche, sociali, ambientali e culturali dei singoli Paesi, del Mezzogiorno d’Italia e a favorirne lo sviluppo delle risorse naturali, umane ed economiche;


  • n) promuovere ed organizzare Gruppi di impegno sociale e Gruppi di azione politica, in particolare come espressione di impegno sociale e politico per la partecipazione ad elezioni amministrative e/o politiche, osservate le norme di legge.


L’Associazione si presenterà con il contrassegno rappresentante Minerva in campo Azzurro cerchiato, sovrastata da una stella e dalla scritta DEMOCRAZIA SOCIALE con sottostante drappo tricolore (ovvero riproducente la bandiera della Nazione di riferimento) e con il PROGRAMMA ed il CODICE DI COMPORTAMENTO - che potranno essere rivisti, integrati e migliorati dall’Assemblea generale degli associati - la cui condivisione ed accettazione sarà l’elemento unificatore di tutti coloro che vorranno politicamente impegnarsi in modo conforme.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu