La storia - Il Collegio

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia

MENU

IL COLLEGIO è sorto come Associazione non riconosciuta - ma ricca di significative esperienze dei suoi fondatori ed aderenti - con il proposito di avvicinare i Cittadini alle Istituzioni, ovvero queste ultime ai Cittadini, mediante forme di collaborazione a vari livelli istituzionali e di mediazione di compiti e ruoli diversi della società civile, nonchè attraverso una serie di attività ed iniziative, tra le quali si colloca, a far data dal 1996, l’assegnazione, inizialmente annuale ed ora biennale, del Premio FABER.
Negli anni trascorsi dalla fondazione, accentuata e significativa è stata l’attività del Centro nel settore dell’Informazione (scritta, radiofonica e televisiva) e nei rapporti con le Istituzioni.
L’elenco delle testate giornalistiche dirette dal Presidente del Centro annovera: IL COLLEGIO (periodico), FUNZIONE PUBBLICA (periodico), IL VECCHIO BORGHESE (periodico), IL CITTADINO (periodico), L’OBBIETTIVO (periodico), TELEPONTINA (TV locale - Pomezia), TELEOBIETTIVO (TV locale - Nettuno), TLB (TV locale – Nettuno), RADIO CANALE ZERO DPS (Radio locale - Genzano), RADIO ANTENNA ROMANA (Radio locale - Roma).Per diversi anni, il Presidente del Centro è stato animatore e conduttore di programmi socio-culturali (Parliamone, Le ragioni del cuore, Oltre lo specchio) presso gli studi di TELESIMPATY (TV locale - Roma).Inoltre, al bagaglio delle conoscenze utilizzate ai vertici di una Organizzazione sindacale (Dipartimento della Funzione Pubblica e Federazione Sanità), si sono aggiunte quelle impiegate alla guida dell’Ufficio Legislativo di un Gruppo parlamentare del Senato della Repubblica.
Esperienze periferiche (Comitato di gestione USL, Consiglio comunale, Giunta Municipale) hanno rafforzato la capacità di fattivo intervento del Centro, nel solco dei fini statutari.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu